Ai nostri stimati clienti e partner,

Mentre il disorientamento e i gravi disagi causati dal Covid-19 aumentano, la nostra priorità è di continuare ad operare promuovendo al contempo la salute e la sicurezza del nostro personale e dei nostri clienti.

In ottemperanza alle misure adottate dal Consiglio dei Ministri Italiano al fine di affrontare la crisi sanitaria da Covid-19, in Credendo facciamo tutto quanto in nostro potere per continuare ad offrirvi i nostri servizi senza interruzioni. I dipendenti Credendo tuttavia lavoreranno da casa per contenere il rischio di una ulteriore diffusione del virus. In questo modo massimizziamo la possibilità di continuare a gestire e rispondere alle vostre richieste. Inoltre, potrete continuare a contattarci per e-mail, telefono e videoconferenza. Queste misure saranno valide fino al 25 marzo, ma potranno essere prorogate e adeguate secondo necessità. Restiamo a vostra disposizione per qualunque ulteriore esigenza. 

Nel caso abbiate domande e sicuramente se nell’ambito dell’esecuzione di contratti in essere dovete gestire questioni relative al Covid-19, vi invitiamo a contattare il vostro agente Credendo di riferimento.

Soprattutto, ci auguriamo che voi e i vostri cari siate al sicuro e possiate superare questa difficile situazione.